Parigi

ANNETTE’S DINER  Disney Village – 77777 Marne-la-Vallée –                           Tel: +33 1 64744000 –                                                      www.disneylandparis.co.uk/places-to-eat/disney-village/annettes-diner.html  

Un fast food anni ’60 coi camerieri che girano sui pattini a rotelle. E’ comunque un ristorante servito e bisogna attendere che ti facciano accomodare. E’ su 2 piani arredato con panche e tavoli dai colori pastello. Il menu prevede classiche cose da fast food americano: hamburgers, patatine, frappé e dolci giganti. E’ indubbiamente caro, visto che un hamburger costa sui 15.00 € e un milkshake circa 8.00 €. Io ho preso un rock’n’roll burger che aveva dentro cipolla e bacon. Niente da dire sulle porzioni: il panino è grande, leggero e arriva sempre con un contorno di patatine incluso. Le bevande sono abbondanti. Alla fine abbiamo speso 40.00 € in 2 col bere

VOTO: 7/10

 

 

RAINFOREST CAFE’Disney Village – 77777 Marne-la-Vallée –                           Tel: +33 1 60436565 –                                                        www.disneylandparis.co.uk/places-to-eat/disney-village/rainforest-cafe.html

E’ una catena di ristoranti che si trovano in genere nei pressi di altre attrazioni come parchi di divertimento e simili. S0mi tratta della ricostruzione di una foresta pluviale con tanto di animali semoventi in cui sono disseminati tavolini per cenare. Ogni tanto si mette a piovere con tanto di lampi e tuoni, ovviamente non in testa ai clienti. E’ decisamente caro. Non la posso definire trappola per turisti perché si capisce lontano chilometri che è un’attrazione che ha un certo tipo di costo, quindi se ci vai sai cosa ti aspetta. Non posso tuttavia dire di aver mangiato male. Il menu è internazionale:  ci sono piatti italiani, orientali, messicani, ecc…. Noi abbiamo preso un antipasto gigante chiamato Awesome Appetizer Adventure e ci è arrivata una specie di torre su cui c’erano alette di pollo piccanti, patatine, quesadillas, formaggio fritto e pane all’aglio con pico de gallo (purea di fagioli neri). Ci siamo poi divisi un burrito. Con le bevande abbiamo speso circa 50.00 € in 2

VOTO: 7/10

 

 

AU PIED DE FOUET 3 Rue St Benoit, 75006 Paris – Tel: +33 1 42965910  – www.aupieddefouet.fr

Trovato per caso passeggiando nel quartiere di Saint Germain, è un localino minuscolo, ma caratteristico da morire. Abbiamo avuto fortuna a trovare disponibilità, perché ha davvero pochi tavoli. Non accetta comunque prenotazioni. Ce ne sono 3 a Parigi dello stesso proprietario. I tavoli sono disposti vicinissimi l’uno all’altro: un po’ al piano terra, un po’ su un soppalco raggiungibile tramite una stretta scala di legno. Il menu è tipico francese. Abbiamo preso la classica formula 3 portate: formaggio di capra con noci, tartare di vitello con finocchi e tarte tatin, per 13,50 € a testa con un bicchiere di vino. Da provare

VOTO: 9/10

 

 

AU SOLEIL D’OR 15 Boulevard du Palais, 75004 Paris – Tel: +33 1 43542222  

Scelta obbligata perché volevamo stare in zona Ile de la Cité e non avevamo tempo di metterci a cercare un bel locale. A dire il vero ci ha ingannato un cartello esposto fuori che proponeva menu a 3 portate a prezzi davvero bassi. Una volta accomodati all’interno ci siamo resi conto che il cartello era riferito al locale a fianco. Poco male. Mi faccio portare la lista dei loro menu fissi (ho dovuto chiederla, il cameriere mi ha rifilato quello à la carte e basta). Il locale è abbastanza anonimo, sembra più un bar che un ristorante; ha l’unico vantaggio di essere praticamente di fronte alla Sainte Chapelle.  Propone però cucina tipica e alla fine ho assaggiato delle uova annegate in una specie di fonduta al formaggio e un classico spezzatino che non erano male. Per un menu 2 portate con birra e coca abbiamo speso 19.00€ a testa. Poco economico; non lo consiglio

VOTO: 5/10

 

 

SAFRAN13 Rue de la Harpe, 75005 Parigi – Tel: +33 1 40469602 – www.restaurantsafran.com

Dato che il quartiere latino è famoso per la varietà dei suoi ristoranti etnici, abbiamo deciso di sperimentare un ristorante indiano. L’ambiente è piccolo, in stile. Il menu non si discosta dai classici ristoranti indiani turistici. Abbiamo preso 2 menu classici a base di pollo al curry, samosa e pakora e gulab jamun (quel fantastico e dolcissimo dessert servito in palline). Abbiamo speso meno di 30.00 € in 2. Valido

VOTO: 8/10

 

 

CAPITAINE FRACASSE Ile aux Cygnes, Pont Bir Hakeim – Tel: +33 1 46214815 – www.lecapitainefracasse.com

Come ho già detto. È la crociera con cena sulla Senna più economica che ho trovato e probabilmente che ci sia. Il punto di imbarco non è semplicissimo da trovare. Si tratta di un isolotto a livello del fiume raggiungibile da una scalinata che parte dal Ponte di Bir Hakeim, quindi praticamente sotto la Tour Eiffel (a differenza dalla maggior parte dei battelli che partono dal Pont de l’Alma). All’ingresso chiedono la prenotazione e assegnano il tavolo. Noi non siamo stati particolarmente fortunati, perché siamo capitati in uno dei tavoli centrali e non vicino ad un finestrino. Questo purtroppo mi ha costretto a vedere tutti i monumenti illuminati da metà in giù. Per quanto riguarda la cena si tratta di un menu 3 portate senza bevande. L’antipasto è uguale per tutti e viene servito un piatto di 5 piccole degustazione dal fois gras, a rillettes di pesce, a tartine al formaggio. Come piatto principale abbiamo scelto filetto di manzo e coscia di anatra glassata, mentre anche per il dolce c’erano 3 assaggi differenti. Il tutto per 50.00 € a testa (a distanza di un anno direi che ora costa sui 60.00 €), mentre il battello dalla Tour Eiffel arriva fino all’Ile de la Citè e fa ritorno in circa 2 ore.

VOTO: 8/10

 

CHEZ MARIE – 27 Rue Gabrielle, 75018 Paris – Tel: +33 1 42620626

Scelto dato che si trovava in una strada laterale del quartiere di Montmartre, lontano dalla piazza e dai ristoranti più turistici. L’ambiente è molto accogliente e molto bohémien. Una sala unica dal soffitto basso, pochi tavoli panche con imbottitura rossa alle pareti e tantissimi manifesti d’epoca, insieme ad un murales che, da solo, rispecchia l’anima di Montmartre. La qualità delle portate è discreta e, anche in questo caso, abbiamo approfittato del menu proposto a 3 portate.  La cucina è comunque sempre rigorosamente francese. Abbiamo assaggiato uno spezzatino di manzo e un’ottima crème brulée. In 2 abbiamo speso  44,00 € con mezzo litro di vino, ma dato il quartiere particolarmente turistico, direi che ci stava.

VOTO: 7/10

 

TAMPICO14, rue Xavier Privas -, 75006 Parigi – Tel: +33 1 43545572

Di nuovo nel quartiere latino, di nuovo testiamo un ristorante etnico. Stavolta tocca al messicano. Il locale non è molto d’atmosfera, se non per il fatto che ti piantano in testa un sombrero. La cucina è discreta, ma niente di eccezionale. Più che altro il servizio è lentissimo. Abbiamo preso dei taquitos e dei nachos come antipasto e poi un burrito…tra una portata e l’altra sarà passato un quarto d’ora. E anche per saldare abbiamo dovuto aspettare un po’.  Considerato che il locale non era nemmeno pieno perché siamo arrivati dopo l’una, direi che è una nota dolente non indifferente. Abbiamo speso 24.00 € a testa…che dire: provate qualcos’altro

VOTO: 5/10

 

 

AU BUREAU – 8 Rue des Jacobins, 60000 Beauvais – Tel: +33 3 44450442 – www.aubureau.fr

Ultima cena prima del volo di ritorno. Abbiamo trovato questo pub in centro a Beauvais (700 metri dalla stazione). Poco francese, ma molto accogliente. Il personale è molto disponibile (abbiamo chiesto se ci trovavano un taxi per andare in hotel e sono stati molto cortesi nel provare più volte dato che non ce n’erano in zona). Abbiamo mangiato molto bene. Il menu assomiglia molto di più a quello di un pub inglese che a un bistro francese, ma i piatti erano abbondanti e gustosi. Abbiamo preso un piatto di tapas miste da condividere che ci è arrivato su un vassoio che sembrava di ardesia e delle quesadillas colanti formaggio. Buonissime. Con Coca e birra abbiamo speso 38.00 € in 2. Nel caso vi troviate a Beauvais anche in caso di voli ritardati o cancellati, fateci un salto….migliorerà sicuramente il vostro umore

VOTO: 9/10

Leave a Reply

Powered by WordPress | Designed by: buy backlinks | Thanks to webdesign berlin, House Plans and voucher codes