Parigi

Ecco un paio di tips per chi volesse seguire l’itinerario di Parigi che ho pubblicato (vedi “Racconti di Viaggio”)

  • Non scartate a priori il volo Ryanair (a meno che non odiate la compagnia) solo perché arriva a Beauvais. Il transfer è lungo d’accordo, ma gli orari dei voli da Bergamo sono sempre davvero ottimi e permettono di avere intere giornate a disposizione. Per spendere davvero poco, vagliate l’ipotesi di rientrare con un volo mattutino pernottando la notte precedente in un motel a Beauvais: si guadagna tempo e spesso si risparmia piuttosto che acquistare un volo di rientro serale
  • Pre-acquistate sia la carta per i trasporti che la Carte Musée. E’ possibile effettuare tutte le prenotazioni sul sito www.booking.parigi.it. I biglietti vengono spediti in originale. Se, come me, avete intenzione di visitare Disneyland e Versailles, vi conviene prendere la Paris Visite per zone da 1 a 5. Ma se volete fare solo un salto a Versailles ad esempio, vi conviene acquistare la Paris Visite per le zone 1-3 e, solo nel giorno di escursione, comprare un biglietto singolo da e per Versailles: il costo del singolo biglietto, sommato a quello della Paris Visite per la sola zona del centro è inferiore ad una Paris Visite per le zone 1/5
  • La Carte Musée è essenziale se volete visitare gli interni di molti monumenti e musei. Solo la Tour Eiffel e pochi altri musei non sono inclusi.
  • Per la Visita alla Tour Eiffel, prenotate obbligatoriamente l’ingresso sul loro sito (www.toureiffel.fr). E’ vero che poi siete legati ad un orario, ma così evitate non solo la fila, ma anche il rischio di aspettare e poi dover tornare in un secondo momento per la visita
  • Per chi ha poco tempo e non è interessato a tutti i musei che ho visitato io, ecco i must:
    • Tour Eiffel
    • Champs Elysées
    • Notre Dame
    • Montmartre
    • Louvre (max 3 ore – solo pittura francese e italiana, sezione egizia e scultura greca e romana)
    • Passeggiata da Place de la Concorde a Place Vendôme passando per la Madeleine e l’Opera
    • Quartiere Latino e Pantheon
  • Se volete visitare il Louvre con calma, vi consiglio di farlo nel pomeriggio del mercoledì. I gruppi sono già andati via e il museo chiude alle 21.30, quindi avete tutto il tempo per visitare le sezioni desiderate
  • Se volete sperimentare la cena sulla Senna, anziché i Bateaux Pariesiens, vi consiglio di prenotare la Capitaine Fracasse (www.lecapitainefracasse.com). Considerate comunque 50.00 € per cena con crociera, ma è la metà di quello proposto dalla concorrenza. Occhio al punto di imbarco che non è di immediata comprensione (e comunque sotto la Tour Eiffel)
  • Se volete vedere uno spettacolo senza impiccarvi al Moulin Rouge o al Lido, prenotate in uno dei locali di Montmartre. Il più turistico è la ‘Bonne Franquette’, ma è spesso imballato di gruppi. Consiglio ‘Chez ma Cousine’ (www.cabaretchezmacousine.com). la cena con spettacolo è prenotabile in anticipo anche sul loro sito

Leave a Reply

Powered by WordPress | Designed by: buy backlinks | Thanks to webdesign berlin, House Plans and voucher codes