Creta

Ecco un paio di tips su Creta sulla base della settimana che ci ho trascorso ( vedi “Racconti di viaggio”)

Se volete visitare Creta per fare del mare….evitate di leggere il diario

  • Se volete invece mixare mare e cultura consigliamo un minimo di 10 giorni e almeno 3 o 4 tappe. L’isola è lunga solo 500 chilometri, ma le strade sono quasi tutte montagnose e i tempi di percorrenza si allungano.
  • Consiglio la zona anche agli amanti del trekking. Noi non abbiamo avuto occasione, ma quasi tutte le aree dell’isola presentano gole e sentieri da poter esplorare a piedi
  • Consiglio il periodo di visita di giugno o settembre, come ho fatto io. C’è già parecchio caldo, ma non così soffocante da non poter affrontare le visite e, soprattutto, non ci sono tanti turisti
  • Per chi è interessato solo agli highlights consiglio
    • Museo archeologico di Iraklio
    • Palazzo di Cnosso
    • Chania
    • Agios Nikolaos
    • Aggiungo anche Matala, perché a detta mia è davvero originale e vale la pena di non perderla

Ovviamente si tratta di consigli basati su quello che abbiamo visitato noi, poi è ovvio che possiamo esserci persi delle località in zone dove non siamo arrivati che invece vale la pena di visitare per chi ha più tempo o raggio d’azione

  • Se non volete svegliarvi all’alba per visitare Cnosso, consiglio di visitare prima il museo di Iraklio, acquistando il biglietto combinato. In questo modo, a qualunque ora arriviate a Cnosso, salterete la fila per la biglietteria.
  • Se fate fly and drive considerate che, al momento la benzina costa come da noi, se riuscite a prenotare l’auto col serbatoio vuoto da restituire pieno, risparmiate di sicuro visto che, al contrario, vi addebitano un pieno con circa 15/20 € in più rispetto a quello che si spende alle pompe

 

Leave a Reply

Powered by WordPress | Designed by: buy backlinks | Thanks to webdesign berlin, House Plans and voucher codes